SERIE D: La Nova chiude con una vittoria

Nova Basket Ciampino 72: Vento, Attianese 13, Sciaudone 11, Barcaroli, Martucci, Migani, Gori 23, Tshisol 6, Pichini, Vallario, Tebaldi 13, Angelini 6. All. Gabrielli.
Sabotino Basket 71: Pagano 9, Caldarozzi 2, Croatto ne, Saggese 8, Cimino 14, Pericolo, Silvestri 22, Favari 4, Cassandra 8, Di Santo 4, Tricarico. All. Gallo.
Finisce con una vittoria l’avventura in serie D della Nova Basket Ciampino. A farne le spese, per un sol punto, il Sabotino Basket che, pur non demeritando, per quel sol punto deve rinunciare alla chance della successiva Fase spareggio.
La Nova, quindi, non fa sconti, quantunque Gabrielli, già Direttore tecnico della Nova ed in panchina in assenza di Dragone squalificato, dia giustamente ampio spazio a tutti.
Così, nonostante l’assenza di Basile e Pistorio, l’allenatore pro-tempore schiera un quintetto base anche senza Martucci e Tebaldi. I padroni di casa giocano per divertirsi e divertire il pubblico, come dimostrano le 4 triple su 5 messe a segno da Gori, lui che al tiro dalla lunga distanza dovrebbe essere pronto a catturarne l’eventuale rimbalzo.
Dopo un 1° quarto equilibrato (17-16 il finale della prima frazione), gli ospiti tentano di prendere il largo, infliggendo un parziale di 0-11 nei primi 3 minuti del secondo mini-tempo, con Cimino e Silvestri in evidenza.
La Nova si schiera a zona e crea qualche problema in più agli avversari. Belle giocate di Tebaldi-Tshisol e la prima tripla di Gori, riportano a contatto le squadre all’intervallo lungo (36-37).
La partita scorre via piacevole, la Nova vince con Angelini i duelli sotto canestro e si riprende la testa dell’incontro fino al +7 a -3’ dall’ultimo riposo (50-43), con la 3^ realizzazione di Gori dalla lunga distanza. Prima degli ultimi 10 minuti di gioco c’è il tempo per due belle penetrazioni di Attianese e Sciaudone, ma i biancoverdi riescono ad arginare l’avanzata avversaria soprattutto con Cimino ed una tripla di tabellone di Favari (54-50).
La Nova vuole chiudere in bellezza il campionato e a metà dell’ultimo quarto, con un’azione da applausi di Tebaldi-Sciauone ed un gioco da 3 di Attianese, sembra ipotecare il risultato finale (68-60), costringendo coach Gallo a chiamare a raccolta i suoi.
Il time-out porta i suoi risultati. Sabotino si gioca il tutto per tutto, intervenendo su ogni pallone con maggior grinta e reattività degli avversari che, invece, sprecano qualche palla di troppo. Cimino e Cassandra guidano la rimonta, ma è Silvestri che impatta 71 a 71 quando mancano 42” all’ultima sirena.
Nel possesso successivo Gori subisce fallo, ma dalla lunetta realizza solo 1 dei 2 tiri liberi. Il Sabotino ha 22” secondi a disposizione, ma Pagano, forse, accelera troppo i tempi e colpisce il ferro dalla lunga distanza. Sulla palla si avventa Tebaldi che, circondato da 3 avversari, probabilmente subisce fallo. Il duo arbitrale, invece, opta per la palla contesa, offrendo un ultimo possesso al Sabotino quando mancano 10”.
Gli ultimi istanti sono abbastanza convulsi, Tebaldi intercetta palla, ma la perde subito dopo con la Nova esposta ad un 3 contro 1 sotto canestro. I giocatori pontini tirano 2, forse 3 volte, ma senza centrare la retina e l’accesso alla fase successiva del campionato.

Sergio Basile

Vai allo scout della partita


 


Condividi su:



www.novabasketciampino.it - 08/05/2017 08:01

Bacheca


Sponsor tecnico


Ultime Gallery inserite



Aforisma

 


Newsletter


Visite

Ospiti online 11



Powered by Ablaweb.Com Graphic Your website name