I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

SERIE C: Prima chiamata

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/14-04-2018/serie-c-prima-chiamata-600.jpg

Partita importantissima per la qualificazione play-off quella che domenica aspetta la Nova sul campo del Vigna Pia. Le due squadre sono divise da 2 punti, con i padroni di casa che inseguono al 9° posto in classifica, condiviso con la Carver a 12 punti. Gli amaranto, invece, sono al 7° posto, in compagnia del Bracciano.
In caso di vittoria, la Nova si porterebbe allora a +4, con gli scontri diretti a proprio favore. A quel punto il Vigna Pia, per poter concludere il campionato davanti ai castellani, dovrebbe vincere 3 partite in più nelle restanti 4. Il che non è impossible, ma sicuramente complicato.
La gara d’andata terminò 84 a 77 dopo un tempo supplementare (qui il commento), con gli amaranto che riuscirono a rompere gli equilibri solo nell’ultima frazione di gioco, salvo poi farsi rimontare negli ultimi minuti del tempo regolamentare.
Allora la squadra guidata da coach Fabbri proveniva da 6 sconfitte consecutive, ora invece sembra aver ritrovato la giusta alchimia e dopo le vittorie contro Carver e Rieti, ha saputo tener testa alla capolista Fortitudo nel turno in esterna della scorsa settimana (78-74 il finale). Ciò nonostante la sfida si preannuncia abbastanza equilibrata e quindi anche alla portata della Nova. Certo, però, non della squadra vista domenica contro il Pass, apparsa slegata, nervosa e con poco mordente.
L’augurio è che in settimana gli amaranto siano riusciti a ricompattarsi e a ritrovare quella comunione d’intenti che li ha portati fin qui. A questo punto sarebbe davvero un peccato mancare, per propri demeriti, un risultato sì neanche pensato ad inizio stagione, ma che si è poi rivelato alla propria portata.
Non sarà comunque facile, visto il forte equilibrio che regna nella seconda metà della classifica. Con le prime 4 formazioni praticamente già iscritte ai play-off (Fortitudo, Albano, Stelle Marine e Pass), rimangono da assegnare i rimanenti 4 posti. In vantaggio sono Frosinone e Veroli, entrambe a 16 punti, con 2 lunghezze di vantaggio su Ciampino e Bracciano, seguite come abbiamo detto da Vigna Pia e Carver, senza trascurare Gaeta che, più staccata, è a 10 punti. Particolare attenzione meritano proprio le ultime due, la squadra pontina e quella di Cinecittà.
Il Serapo Basket ‘85, fermato non senso affanno dall’Albano la scorsa settimana (80-74), domenica incontrerà davanti al proprio pubblico la capolista Fortitudo ancora senza Hawkins e poi avrà solo scontri diretti, chiudendo il campionato contro il fanalino Rieti.
La Carver, dopo aver collezionato 4 sconfitte consecutive, è imbattuta da 3 turni, avendo vinto anche il Pass e le Stelle Marine. Quella di Bini e compagni, ritornati in gran forma, potrebbe essere davvero una marcia trionfale verso i play-off, impegnati d’ora in avanti solo in scontri diretti e ritrovando il Pass, forse già con la testa alla successiva Fase, proprio nell’ultimo turno.

Sergio Basile 


Social

Ti potrebbe interessare anche:

SERIE C: Peccato!!!
18/05/2018 - 17:01

SERIE C: Vincere è possibile
17/05/2018 - 10:59

SERIE C: Playoff in salita
14/05/2018 - 18:58

SERIE C: La Nova ci crede
12/05/2018 - 12:49

SERIE C: La vigilia dei nostri "ragazzi"
11/05/2018 - 13:23

SERIE C: La Nova chiude al sesto posto
07/05/2018 - 15:41

SERIE C: Verso i play-ooff
05/05/2018 - 14:12

SERIE C: La Nova tra le migliori otto
30/04/2018 - 11:21