I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

SERIE C: La Nova al quinto posto

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/05-02-2018/serie-c-la-nova-al-quinto-posto-600.jpg

Fox 67: D’Acunto 10, Masserizzi, Fiori 8, Cappadozzi 12, Chirichilli 14, Teofili 5, Brunelli 9, Spadafora n.e., Chirico 9, Casoni. All. Micarelli, Ass. A. Viani-Di Bucchianico
Nova Basket Ciampino 78: Rega n.e., Andreassi n.e., Giachè 10, Attianese 8, Martucci 6, Gori 2, Cara 13, Tshisol 4, Pichini, Vallario 11, Tebaldi 24, Angelini. All. Dragone, Ass. A. Gabrielli

La Nova vince con merito la difficile trasferta romana contro la Fox e si insedia, momentaneamente, al 5° posto. Il Ciampino ha 16 punti, affiancato in classifica dall’NPC Willie Rieti, vittorioso a sua volta contro Veroli, ma vanta nei suoi confronti la vittoria negli scontri diretti, cosa che la pone avanti in classifica. Le due formazioni sono seguite a 2 lunghezze dalla Fox che, al momento, sarebbe destinata a giocarsi la salvezza nell’omonima successiva fase del campionato, ma la squadra romana ha il vantaggio degli scontri diretti con quella castellana, avendola battuta all’andata con 28 punti di scarto; in caso di finale a pari merito, la scavalcherebbe in classifica.
Vorremmo tanto finisse qui, invece, c’è ancora un’ultima partita da giocare e, per quanto detto, da vincere. Gli amaranto devono continuare a vincere per coronare un girone di ritorno da primi della classe. La Nova ha guadagnato 12 punti nelle ultime 8 partite, andando ad occupare la seconda posizione della sua parziale classifica, dietro solo a Fortitudo ed Albano che, nel girone di ritorno, ne hanno conquistati 14.
E che la Nova meriti il premio della salvezza diretta lo ha dimostrato nella gara di sabato, in cui ha dominato nella parte centrale dell’incontro ed è riuscita ad opporsi allo scontato ritorno degli avversari, concludendo la gara negli ultimi minuti con relativa tranquillità.
In partenza coach Dragone si affida ad Angelini, Cara, Pichini, Tebaldi e Vallario, in un primo quarto equilibrato ed un pò bloccato dalla tensione che l’importanza del match infonde sui protagonisti (15-16 il parziale).
Nei successivi 15 minuti la Nova legittima il risultato finale, sfoderando una prestazione eccellente. La squadra si muove all’unisono sia in difesa che in attacco. Chiude le vie di passaggio degli avversari (concessi solo 15 punti) e si propone in velocità dall’altra parte. Gli amaranto fanno girare la palla, si muovono bene e si propongono a turno al passaggio del compagno, ben piazzati al tiro (36 punti messi a segno). I castellani vincono anche i duelli individuali e al 5° minuto del 3° quarto sono avanti di 20 punti (51-31). Difficile fare graduatorie di merito tra gli ospiti. Coach Dragone ruota i suoi e tutti fanno bene la propria parte.
L’attesa reazione della squadra romana arriva dopo un time-out. La Fox pressa a tutto campo e si schiera a zona 2-3 quando chiusa in difesa, attacca quella avversaria prediligendo le penetrazioni individuali, che portano punti o tiri dalla lunetta, ed ha in coach Micarelli, letteralmente, il sesto uomo in campo.
La Nova commette molti falli e manda 5 volte gli avversari in lunetta. In attacco la manovra è meno fluida, così si va all’ultimo riposo con il divario dimezzato (59-49) che, con lo stesso canovaccio, è praticamente annullato a meno di 4 minuti dalla fine (64-63), con l’inerzia della gara ed il vantaggio psicologico a favore dei padroni di casa.
Qui è bravissimo Tebaldi. Prima serve un bell’assist a Tshisol in transizione, poi penetra e si procura due tiri liberi ed ancora ruba palla in difesa e realizza con un coast to coast che riporta il vantaggio a 2 possessi pieni  (69-63 a -3’) e fiducia nei suoi, quanto basta per cambiare nuovamente la partita.
La Nova ora gioca con maggiore tranquillità, cerca il tiro dopo aver sfruttato tutto il tempo del possesso ed archivia la partita (75-64) quando manca ancora più di un minuto alla sirena finale.
Meritatissimi gli applausi finali del pubblico amico che finalmente è ritornato ad incitare a gran voce i propri beniamini nel corso dell’incontro,……ricordi del Palatarquini. Qui la cronaca della gara di “basketincontro”.    

Sergio Basile

Vai allo scout generale della stagione

Vai alle foto della partita


Social

Ti potrebbe interessare anche:

SERIE C: La Nova ce l'ha fatta
12/02/2018 - 18:33

SERIE C: Forza Nova, ancora un'altra
10/02/2018 - 12:01

SERIE C: Tutto nelle proprie mani
03/02/2018 - 08:38

SERIE C: La Nova al sesto posto
29/01/2018 - 20:56

SERIE C: Tanti motivi per vincere
27/01/2018 - 11:05

SERIE C: Ancora in corsa
22/01/2018 - 18:33

SERE C: Volata finale
20/01/2018 - 11:15

SERIE C: L'Albano si aggiudica il derby
15/01/2018 - 16:11

Comunicazioni

Per ordinare il Kit Abbigliamento Sportivo

cliccare sul logo