I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

SERIE C: La Nova al sesto posto

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/29-01-2018/serie-c-la-nova-al-sesto-posto-600.jpg

Nova Basket Ciampino 76: Rega, Andreassi 2, Giaché 15, Attianese 6, Martucci 7, Fanelli, Cara 9, Tshisol 6, Pichini 2, Vallario 2, Tebaldi 21, Angelini 6. All. Dragone, Ass.A. Gabrielli
Fonte Roma Basket 43: Ranocchia, Fares 7, Dell'Oca 2, Gaska 2, Tomassini 8, Fattore, De Berardinis 11, Pietrelli 7, Marini 2, Moursi 4. All. Cerroni, Ass.A. Brunetti

La Nova vince nettamente il Fonte Roma Basket e, grazie alla concomitante sconfitta dell’NPC Willie Rieti sul campo del Roma Eur, affianca la squadra sabina a 14 punti, superandola in graduatoria per il vantaggio degli scontri diretti.
Gli amaranto hanno vinto con merito, riscattando la brutta partita giocata all’andata, e portando a proprio favore anche la differenza canestri, qualora ce ne fosse bisogno nella fase successiva del campionato. E’ stata una bella Nova, anche divertente nella fase centrale dell’incontro.
La disputa dura solo un quarto, chiuso in parità (17-17), poi la squadra di casa concede davvero molto poco in difesa ed attacca il canestro avversario con più soluzioni. I castellani prendono decisamente il comando della gara e portano il proprio vantaggio oltre le 20 lunghezze quando mancano ancora 3’ all’ultimo riposo (56-35).
Coach Dragone continua a far ruotare i suoi, rinunciando, questa volta, a Gori che va a far compagnia sugli spalti all’indisponibile Sciaudone. La Nova inizia quindi con Angelini, Cara, Pichini, Tebaldi e Vallario, ma sono gli ospiti a prendere il sopravvento fino al pari 11 siglato da Pichini a poco più di metà di frazione. Le squadre si equivalgono; giocano in velocità e con foga, commettendo molti errori: i ciampinesi in fase di costruzione, i romani al tiro. A 2 minuti dal primo intervallo il Fonte è comunque nuovamente avanti (13-17), ma viene raggiunto da 2 liberi realizzati da Tebaldi e Cara e da un canestro di Angelini, ben servito dallo stesso Cara.
La svolta dell’incontro avviene alla ripresa dei giochi. Gli amaranto si schierano con la difesa a zona 3-2, recuperano palloni nella propria area e colpiscono con veloci ribaltamenti di fronte. Due triple di Martucci, 2 bei contropiede finalizzati da Tshisol ed un coast to coast di Tebaldi, fanno 12-0 in 4’ e segnano il primo allungo (29-17). Coach Cerroni chiama attorno a sé i suoi, il Ciampino passa ad uomo, difesa mantenuta per il resto della partita, e gli ospiti hanno una buona reazione, riuscendo a ridurre lo svantaggio sotto la doppia cifra prima del riposo lungo, con Fares che sfrutta in contropiede una grossa ingenuità amaranto nella gestione dell’ultimo possesso (40-31).
All’avvio del 2° tempo la squadra di casa è ancora arrembante e belle giocate di Tebaldi, Giachè ed Attianese infliggono ancora un parziale di 10-0 in neanche 3 minuti (50-31 dopo 2’ e 40” di gioco). Questa volta gli ospiti non sembrano in grado di reagire e gli amaranto incrementano ancor più il proprio vantaggio con Tebaldi che, oltre a rendersi protagonista di un’altra cavalcata dell’intero campo, serve 3 begli assist a Giachè e Tshisol (61-36 all’ultimo riposo).
Nell’ultimo mini-tempo il Fonte pressa alto, cercando di recuperare almeno sul vantaggio dell’incontro d’andata, ma la Nova, nonostante abbia già cominciato a dare ampio spazio a tutta la panchina, controlla bene fino alla fine.

Sergio Basile

Vai allo scout generale della stagione


 


Social

Ti potrebbe interessare anche:

SERIE C: La Nova ce l'ha fatta
12/02/2018 - 18:33

SERIE C: Forza Nova, ancora un'altra
10/02/2018 - 12:01

SERIE C: La Nova al quinto posto
05/02/2018 - 17:34

SERIE C: Tutto nelle proprie mani
03/02/2018 - 08:38

SERIE C: Tanti motivi per vincere
27/01/2018 - 11:05

SERIE C: Ancora in corsa
22/01/2018 - 18:33

SERE C: Volata finale
20/01/2018 - 11:15

SERIE C: L'Albano si aggiudica il derby
15/01/2018 - 16:11

Comunicazioni

Per ordinare il Kit Abbigliamento Sportivo

cliccare sul logo