I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

SERIE C: Serve vincere

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/16-12-2017/serie-c-serve-vincere-600.jpg

Ultimo turno di campionato prima della sosta natalizia. Il torneo riprenderà, poi, nel week end dell’Epifania, sperando che con essa arrivi anche la prima vera partita casalinga stagionale della Nova. Intanto, la squadra castellana anche domenica continuerà a fare gli onori di casa al Palazzetto dello sport di Grottaferrata, dove, alle 11 e 30, ospiterà il Veroli 2016.
Gli amaranto sono reduci da una prestazione convincente, conclusasi con una meritata vittoria sull’NPC Willie Rieti. Se, da un lato, questa ha riportato il sorriso e soprattutto fiducia nello spogliatoio, dall’altra poco ha cambiato in classifica, per la concomitanza degli altri risultati. In particolare, la vittoria infrasettimanale della Fox sulla Carver Cinecittà, quinta vittoria consecutiva per Teofili e compagni, ha lasciato a 4 lunghezze di distanza la sesta posizione, ultima utile per l’accesso alla Fase promozione e per evitare, quindi, quella per la salvezza. L’evoluzione del girone di ritorno, ricordiamo la vittoria della settimana precedente di Rieti sull’Albano, ci dice che per raggiungere la salvezza già in questa fase non sarà sufficiente vincere con le dirette contendenti, ma si dovrà cercare punti anche in quegli incontri, sulla carta, meno accessibili.
Tra questi possiamo inserire a pieno titolo proprio la prossima sfida.
L’avversaria di turno occupa il terzo posto in classifica, avendo perso domenica scorsa con l’Albano (82-60) una sorta di spareggio per la piazza d’onore. I ciociari hanno disputato fin qui un ottimo campionato, sconfitti solo dalle due squadre che li precedono.
Eppure, nella gara d’andata, gli amaranto riuscirono a crearli non pochi problemi, portandosi avanti di 16 lunghezze alla fine del 3° quarto. L’incontro poi terminò 75 a 73 per i padroni di casa, dopo un disastroso ultimo periodo dei castellani ed un tempo supplementare più equilibrato (qui il commento).
Spiccano, nell'esperta formazione verolana, i fratelli Fiorini, principali realizzatori, ma anche il capitano Velocci ed il centro Frusone, mentre l’ala Vinci, operatosi di recente, non potrà essere della partita.

Sergio Basile 


Social

Comunicazioni