I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

SERIE C: La Nova cede al ST'Charles

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/23-10-2017/serie-c-la-nova-cede-al-st-charles-600.jpg

St’Charles 89: Faedda T., Marietti 8, Di Pasquale A. 25, Lattanzi 24, Granatelli 2, Bellenghi, Martinelli 8, Di Pasquale S. 6, Marini 2, Abbate L. 6, Bauer 8, Fazzini. All. Abbate R., Ass. Picciotti - Faedda M.
Nova Basket Ciampino 73: Rega, Andreassi 2, Attianese 3, Sciaudone 2, Gabrielli n.e., Martucci 6, Gori 4, Binetti 16, Tshisol 14, Pichini 2, Vallario 1, Tebaldi 23. All. Dragone, Ass. Gabrielli
La Nova perde la sfida con il St’ Charles, a seguito di una prestazione deludente.
I romani ipotecano la vittoria finale già nel 1° tempo, giocato molto bene. Nei successivi 20 minuti il Ciampino cerca di ricucire, ma i padroni di casa gestiscono il vantaggio senza grossi patemi d’animo e gli ospiti riescono solo a limitare i danni.
Un’altra sconfitta in casa amaranto, questa volta venuta dopo una prova opaca. Tutto sommato una giornata “no” può capitare e non ci sarebbe da fare drammi, se non che è troppo vicina a quegli ultimi 10 minuti di Veroli, per non indurre ad andare affondo ed escludere problematiche più importanti.

La Nova comincia con il solito quintetto, con Attianese al posto dell’infortunato Giachè: Attianese, Gori, Martucci, Tebaldi e Vallario.
L’equilibrio permane per quasi 4 minuti, in cui si segna pochissimo (4-4), poi pian piano i padroni di casa prendono il sopravvento. Chiudono bene in difesa le iniziative, quasi tutte individuali, dei ciampinesi e con buona circolazione di palla si procurano buoni tiri.
Prima con Martinelli e A. Di Pasquale dalla lunetta (12-4 dopo 7’) e poi con S. Di Pasquale e Lattanzi, prendono il largo. Quest’ultimo si rende protagonista di 7 punti consecutivi, gli ultimi con una tripla a chiudere l’ultimo possesso di soli 3”, prima del 1° intervallo (24-11). Dall’altra parte molta confusione a meno di 2 fiammate di Tebaldi e di Binetti, entrato nell’ultimo minuto di gioco.
Il 2° quarto si apre con una tripla di S. Di Pasquale (27-11), ma questa volta buone palle giocate dagli ospiti con Tebaldi, Binetti e Tshisol, riportano il divario sotto la doppia cifra (29-21 a - 6’ 30”).
Due passaggi sbagliati consecutivamente dai castellani, trasformati in altrettanti contropiede da Marini e A. Di PAsquale, danno il via ad un più decisivo allungo dei romani. Il St’Charles gioca bene, complice anche un’inconsistente difesa avversaria, e tira con alte percentuali: 25 punti negli ultimi 5 minuti del 2° minitempo, che si chiude sul punteggio di 54 a 28.
Alla ripresa la Nova, in campo senza play di ruolo, cerca di reagire. E’ Tshisol che si mette in evidenza con belle finalizzazioni, ma soprattutto con tanto dinamismo. Dopo 3 minuti il punteggio è di 54 a 35, ma dopo altrettanto tempo, Lattanzi e Bauer sottoscrivono il massimo vantaggio per la propria squadra (65-35).
Da un punto di vista del risultato l’incontro ha poco altro da dire.
Il St’Charles si limita a controllare e quando gli ospiti caparbiamente si portano a -12 a 4 ‘ dal termine (82-70), entusiasmando il generoso pubblico di parte, Lattanzi prima e A. Di Pasquale dopo, con un contropiede ed una tripla, chiudono definitivamente la contesa (89-70 a -1 30”), lasciando agli allenatori la possibilità di dare spazio a tutta la panchina.

Sergio Basile

Vai allo scout della partita

Vai allo scout generale della stagione  


Social

Ti potrebbe interessare anche:

SERIE C: La Nova ce l'ha fatta
12/02/2018 - 18:33

SERIE C: Forza Nova, ancora un'altra
10/02/2018 - 12:01

SERIE C: La Nova al quinto posto
05/02/2018 - 17:34

SERIE C: Tutto nelle proprie mani
03/02/2018 - 08:38

SERIE C: La Nova al sesto posto
29/01/2018 - 20:56

SERIE C: Tanti motivi per vincere
27/01/2018 - 11:05

SERIE C: Ancora in corsa
22/01/2018 - 18:33

SERE C: Volata finale
20/01/2018 - 11:15