I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

SERIE C: Difficile prova per la Nova

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/14-10-2017/serie-c-difficile-prova-per-la-nova-600.jpg

Ha inizio oggi, con 3 anticipi, la 3^ giornata di andata del campionato di serie C silver che vedrà, invece domenica, la Nova Basket Ciampino opporsi al Veroli 2016, nella 3^ trasferta consecutiva. E che si tratti di trasferta vera lo testimoniano i soli 15 posti, sui 100 disponibili, destinati al pubblico ospite.
Ad attendere gli amaranto c’è una squadra che, quantunque neo promossa, ha tra le sue fila 5/6 giocatori di grande qualità e di esperienza della categoria. Basti pensare a Giorgio e Marco Fiorini, rispettivamente play classe ’82 e guardia/ala del 1987, con circa 550 punti a testa nella passata stagione di serie D, l’ala del 1990 Vinci, il pivot Frusone, anno 1991, il capitano Velocci, guardia dell’87, il play Iananrilli del ’91. Tutti con esperienza in categorie superiori, prima di approdare lo scarso anno a Veroli, con l’obiettivo di riportare la grande pallacanestro nel comune ciociaro.
Gara che, al di là dei 2 punti per la classifica, è molto sentita dai padroni di casa. Infatti, la sconfitta casalinga della scorsa domenica, con l’Albano, non ha permesso di festeggiare adeguatamente il ritorno del basket senior a Veroli, dopo più di 10 anni di assenza (l’ultima gara del Basket Veroli nel territorio comunale risaliva al 2007).
Una vittoria a testa fin qui per le due antagoniste, con il Veroli che nella prima giornata ha espugnato in volata il campo del St. Charles.
La formazione di casa è essenzialmente quella della passata stagione, con coach Rotondo che ha sostituito Giuseppe Fiorini e gli innesti dell’ala Celani, proveniente dalla serie C di Alatri, e dell’under Lauretti, con trascorsi in campionati “eccellenza” di categoria. Poco impiegato, finora, il resto del roster.
Lo scorso anno la compagine giallorossa vinse, a pari merito con la Carver, il girone di qualificazione di serie D e si aggiudicò l’ultima fase di spareggio, per la promozione, ai danni di Roma Eur e Nomen Angels.
Essenziale per gli ospiti sarà la compattezza della difesa e, soprattutto, la capacità di limitare l’efficacia degli ottimi tiratori verolani.
La buona prova disputata contro il Rieti ha rinforzato, tra le fila amaranto, la convinzione nei propri mezzi. Così le sedute di allenamento settimanali si sono svolte con concentrazione, ma serenità. Con Sciaudone ancora fermo, coach Dragone ha confermato i 12 delle prime due partite: Andreassi, Angelini, Attianese, Binetti, Giachè, Gori, Martucci, Pichini, Rega, Tebaldi, Tshisol e Vallario.

Sergio Basile



Social

Ti potrebbe interessare anche:

SERIE C: La Nova ce l'ha fatta
12/02/2018 - 18:33

SERIE C: Forza Nova, ancora un'altra
10/02/2018 - 12:01

SERIE C: La Nova al quinto posto
05/02/2018 - 17:34

SERIE C: Tutto nelle proprie mani
03/02/2018 - 08:38

SERIE C: La Nova al sesto posto
29/01/2018 - 20:56

SERIE C: Tanti motivi per vincere
27/01/2018 - 11:05

SERIE C: Ancora in corsa
22/01/2018 - 18:33

SERE C: Volata finale
20/01/2018 - 11:15