I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

SERIE C: Sconfitta a testa alta

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/02-10-2017/serie-c-sconfitta-a-testa-alta-600.jpg

Tevere Basket: Tomei n.e., Rossetti T. 16, Di Cataldo, Martinelli 2, Pedemonte 13, Poccioni 2, Fiorentino, Ciancaglini 5, Barraco 19, Rossetti M. 12, Buscaglione 1, Luchetti n.e.. All. Baiardo, Ass. Bonotti
Nova Basket Ciampino: Rega n.e., Andreassi n.e., Giachè 7, Attianese 2, Martucci 12, Gori 7, Binetti 10, Tshisol, Pichini 6, Vallario 6, Tebaldi 17, Angelini. All. Dragone, Ass. Gabrielli.

Si può essere soddisfatti dopo una sconfitta? Questo è quello che abbiamo provato al termine della gara di sabato scorso tra Tevere Basket (o Fortitudo Roma, come probabilmente si chiamerà a breve) e Nova Basket Ciampino.
Partita assai equilibrata che, infine, ha visto prevalere i padroni di casa, i quali non avrebbero certo potuto recriminare se stessa sorte fosse toccata agli ospiti.
Di fronte ad una formazione fisicamente più prestante (5 stoppate nel corso dell’incontro) e costituita da tanti giocatori di qualità, gli amaranto hanno saputo fare il loro gioco, conducendo per buona parte della gara, fino al 7° minuto del 3°quarto, dopo essere stati in vantaggio anche di 7 lunghezze.
Nei rimanenti minuti, le 2 compagini si sono alternate al comando, con un divario mai oltre i 2 possessi e che a 10” dal termine era di un solo punto a favore dei romani.
L’impressione positiva non è determinata solamente dalla prova sostenuta, ma dagli ampi margini di miglioramento intravisti, soprattutto in due/tre giocatori castellani ancora lontani dalle condizioni psicofisiche della passata stagione.

Coach Dragone inizia con Binetti, Giachè, Gori, Tebaldi e Vallario che per i primi minuti subiscono l’iniziativa dei padroni di casa (6-2 dopo 3’), per poi crescere pian piano.
La formazione di casa ha una buona circolazione di palla, ma è imprecisa al tiro. I ciampinesi appaiono più concreti. Con Binetti in campo giocano sotto canestro (a suo favore il duello con Barraco nel 1° minitempo), diversamente trovano buone penetrazioni con Tebaldi, Giachè e Vallario.
Il vantaggio maturato nel 1° quarto (10-16) è però riassorbito dalla Tevere dopo ulteriori 5 minuti (19 pari), grazie a belle finalizzazioni di Pedemonte e qualche palla persa di troppo dagli amaranto.
La Nova ritrova il canestro con Gori in bella penetrazione (21-27 a 2 minuti dall’intervallo), più fortunoso il precedente tiro da 3 realizzato con l’aiuto del tabellone, ma, nonostante l’ottimo contributo di Pichini dalla panchina, in attacco forza troppe soluzioni, concedendo agli avversari di rifarsi sotto con Barraco e di concludere il 1° tempo ad un solo punto di distacco, con Poccioni che va a canestro su un’altra palla persa (26-27).
Alla ripresa la Nova appare più determinata e dopo 2 minuti raggiunge per la prima volta il massimo vantaggio con Tebaldi e la seconda tripla personale di Martucci (26-33). Si potrebbe ancora allungare, ma Giachè raccoglie il lungo lancio della difesa troppo sotto canestro, per poter indirizzare opportunamente la palla, e nel successivo proprio possesso la Nova affretta un’infruttuosa conclusione dalla lunga distanza.
La formazione di casa ha quindi la possibilità di superare la momentanea criticità e, nonostante Pichini riporti ancora il vantaggio a 7 punti (28-35 al 4’ del 2° tempo), si riavvicina con 5 punti di Tommaso Rossetti (33-37), fino a completare la rimonta (45-44) con un gioco da 3 di Barraco a 3’ dall’ultimo riposo (seguiranno altri 6 punti consecutivi del centro romano, con Binetti in panchina).
Nell’ultimo quarto, iniziato con il punteggio di 49-47, le squadre si alternano al comando con belle azioni e canestri dei due Rossetti da una parte, Giachè e Vallario dall’altra.

Momento determinante a 3 minuti dal termine sul punteggio di 62-60: Giachè penetra facile in area avversaria ed appoggia a canestro, ma la palla viene stoppata a tabellone dal bravo Barraco; sul capovolgimento di fronte la difesa ospite si addormenta, arriva colpevolmente in ritardo sui rimbalzi concedendo 3 extra possessi agli avversari che concludono l’ultimo con un canestro di Matteo Rossetti da oltre l’arco.
La Nova non si arrende; Binetti, prima dalla lunetta e poi da sotto canestro, accorcia a -1, quando manca ancora un minuto alla sirena finale. Giachè, in difesa, commette il 5° fallo e, sulla rimessa dal fondo, Pedemonte sfugge al proprio marcatore e realizza per il 67-64. Dopo una palla sprecata in attacco dalla Nova, Ciancaglini incrementa il vantaggio per i suoi realizzando 1 dei 2 tiri liberi assegnatigli per un fallo subito (68-64 a -24”).
Nel successivo possesso, questa volta una bella azione degli amaranto porta Pichini a realizzare da oltre l’arco (68-67 a -10”).
Immediato il time out richiesto da Baiardo per poter riprendere il gioco nella metà campo avversaria ed immediato il fallo su Tommaso Rossetti che realizza entrambi i tiri liberi (70-67 a -8”).
Per poter andare al supplementare, alla Nova servirebbe un altro canestro da 3 punti. I castellani riprendono il gioco dalla metà campo avversaria, a seguito dell’ultimo time out richiesto da Dragone, ma la difesa di casa fa buona guardia ed il tiro da oltre l’arco di Martucci, scoccato in equilibrio precario, non ha successo.

Sergio Basile
  


Social

Giornata: 1° - Andata - 01/10/2017

In casa Ospiti Risultato Tab
Fonte Roma Basket Carver Cinecittà 60 - 74
Fox Roma Eur 58 - 68
Fortitudo Roma Nova Basket Ciampino 70 - 67
Albano NPC Willie Basket Rieti 73 - 52
St. Charles Veroli 2016 77 - 80

Classifica: Serie C - Fase qualificazione

Squadra Pt G V P
Fortitudo Roma 30 15 15 0
Albano 26 15 13 2
Carver Cinecittà 18 15 9 6
Veroli 2016 18 15 9 6
Fox 14 15 7 8
NPC Willie Basket Rieti 14 15 7 8
Nova Basket Ciampino 12 15 6 9
St. Charles 8 15 4 11
Fonte Roma Basket 6 15 3 12
Roma Eur 4 15 2 13

Ti potrebbe interessare anche:

SERIE C: Ancora in corsa
22/01/2018 - 18:33

SERE C: Volata finale
20/01/2018 - 11:15

SERIE C: L'Albano si aggiudica il derby
15/01/2018 - 16:11

SERIE C: Il derby dei Castelli
13/01/2018 - 10:50

SERIE C: Terza vittoria consecutiva
08/01/2018 - 16:58

SERIE C: Importante vittoria
18/12/2017 - 18:52

SERIE C: Ritorna il sorriso
12/12/2017 - 11:46

SERIE C: Tutto è ancora possibile
07/12/2017 - 20:12

Comunicazioni

SERIE C

 

DOMENICA 21 GENNAIO

 

RISULTATO FINALE

 

NOVA BASKET CIAMPINO 87

vs

ROMA EUR 74