I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

SERIE C: La Nova al lavoro

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/04-08-2017/serie-d-la-nova-al-lavoro-600.jpg

In casa Nova Basket Ciampino non è ancora estate. La Società castellana, neo promossa in serie C silver, ma veterana di Campionati nazionali, è infatti ancora al lavoro per allestire la sua Prima squadra 2017-2018.
L’obiettivo dichiarato è, ovviamente, quello della salvezza, possibilmente con tranquillità. Al di là di questo, nell’ambiente c’è molto entusiasmo e la voglia di ben figurare.
“Stiamo cercando di creare le condizioni affinché i nostri ragazzi, che in 3 anni ci hanno portato dalla Promozione alla serie C, possano divertirsi”, sono le parole che il Presidente Tarquini ci affida, incrociandolo al Palazzetto di via Mura dei Francesi.
Tutto confermato il blocco storico della squadra, dal coach Francesco Dragone a Simone Giachè che, di rientro dall’Erasmus, si riunirà al gruppo; unica eccezione Marco Basile. L’ex capitano, infatti, lascerà per propria volontà il basket giocato, dopo 21 anni in maglia amaranto. Per lui è già pronto un posto di responsabilità in Società, oltre a quello professionale di fisioterapista.
Verso la conferma anche due degli innesti operati lo scorso anno: il play Lorenzo Attianese, arrivato lo scorso gennaio, e Andrea Tebaldi, “capocannoniere“ amaranto nella passata stagione con 554 punti realizzati.
Buone notizie anche dal punto di vista organizzativo, con la squadra che finalmente, dopo 2 anni di tribolazione, dovrebbe poter contare almeno su due sedute settimanali di allenamento. Confermato anche lo staff dirigenziale, con Sergio Lico, Carlo Gori e Fausto Barcaroli Dirigenti responsabili, Davide Mazzoni Team manager.
Novità, invece, dal settore prettamente tecnico. Quest’anno ad affiancare il coach in panchina ci sarà Livio Gabrielli, già Direttore tecnico, nel ruolo di Allenatore in seconda di Dragone, per facilitare il rapporto con il settore giovanile.
La squadra, però, potrebbe apparire al momento meno competitiva rispetto allo scorso anno, avendo perso Basile e Pistorio.
Cosa dobbiamo aspettarci?  Lo abbiamo chiesto a Davide Mazzoni:
Capisco che questo è quello che potrebbe sembrare ora, ma la squadra che dopo le vacanze si ritroverà per il primo allenamento sarà forte almeno quanto quella della passata stagione. Abbiamo già individuato dei rinforzi e i relativi accordi sono in fase avanzata. Certo, le vacanze ne ostacolano un pò la completa definizione, ma siamo assai fiduciosi di poter formalizzare a breve collaborazioni assai importanti”.
Quindi, dopo la marcia trionfale della passata stagione, una squadra che vuol dire la sua anche nella nuova categoria…
“Assolutamente si. Con Francesco (Dragone ndr) siamo in piena sintonia ed insieme stiamo lavorando per offrire adeguata qualità in ogni ruolo, con l'obiettivo di amalgamare al meglio i nostri senior con i più giovani, che si affacceranno per la prima volta a campionati come questi. La nostra sfida è anche questa, far crescere i nostri ragazzi. Basti pensare al salto di qualità fatto dai nostri under Tshisol e Vallario, per non parlare poi dello stesso Pichini che, pur avendo avuto numerosi problemi fisici, ha disputato un finale di stagione eccellente. Il futuro è loro. Sono convinto che disputeranno una stagione fantastica.
Devo dire che la Nova gode di grande considerazione nell'ambiente e l’offerta di mercato è ampia ed interessante, tanto che nelle ultime settimane il mio telefono ha squillato varie volte, con giocatori che si sono proposti per giocare con noi la prossima stagione. Sono contento di questo perché significa che a Ciampino si sta tornando a fare le cose sul serio. Questo anche grazie all'allenatore che, pur incontrando numerose difficoltà, è riuscito sempre a tirare fuori il meglio da questi ragazzi, ovviamente supportato da dei dirigenti che con amore e passione li seguono costantemente. Come ho già detto, stiamo lavorando per aggiungere qualche pedina fondamentale ad un gruppo già solido ma che, purtroppo, dovrà fare a meno del suo capitano, infortunatosi la scorsa stagione e a cui rinnovo il mio in bocca al lupo. Rimango comunque molto fiducioso e FORZA NOVA”.
Nel frattempo la squadra si è ritrovata nelle scorse settimane per qualche tiro a canestro e darsi appuntamento al 5 settembre, per preparasi alla Coppa Lazio e al nuovo Campionato.

Sergio Basile


Social

Comunicazioni

SERIE D

 

AGGIORNATO E COMPLETATO

 

LO SCOUT DELLA STAGIONE 2016/2017

  

clicca qui