I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

SERIE D: Difficile trasferta per la Nova

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/24-03-2017/serie-difficile-trasferta-nova-600.jpg

Per l’ultimo turno del girone d’andata, la Nova Basket Ciampino va a far visita al Sabotino Basket, nell’anticipo del venerdì. E’ la prima di 2 trasferte consecutive, la prossima a San Cesareo, il cui esito potrebbe essere determinante per il risultato finale del campionato degli amaranto.
La squadra castellana ha 4 punti di vantaggio sulle inseguitrici. Presentarsi alle ultime 4 partite (con 3 gare tra le proprie mura) anche con il minimo vantaggio, potrebbe risultare decisivo. Diversamente, i tifosi ciampinesi saranno chiamati a dar prova della solidità del proprio sistema cardio-vascolare fino all’ultima giornata.
Comunque, per i padroni di casa è un pò l’ultima spiaggia. Al momento, occupano l’ultima posizione in classifica con 2 punti. Un’eventuale sconfitta potrebbe vederli distaccati, a metà torneo, di 4 lunghezze dalla 3^ posizione, ultima utile per accedere ai play-off.
Sarà una partita assai difficile per i ragazzi di coach Dragone, per giunta giocata in una giornata lavorativa e lontano da casa.

Ben differenti erano le prospettive dei pontini a termine della fase di qualificazione, chiusa come 3^ classificata alle spalle delle forti formazioni di Veroli e Carver Cinecittà. E questo nonostante la squadra sia stata completamente rifondata dopo aver dominato lo scorso campionato, perso inaspettatamente ai play-off.
La nuova formazione è costituita da tanti debuttanti in un campionato senior, intorno ad un nocciolo di maggiore esperienza quantunque anch’esso giovane (Croatto, Cassandra, Caldarozzi, Silvestri). Purtroppo per i borghigiani, nel corso del campionato, hanno dapprima perso coach Guratti, per motivi personali, sostituito dal collega Gallo, poi il proprio capitano ed anima dei biancoverdi, Cusitore (classe ’79), ed ancora il giovane e promettente Di Santo, per infortunio.
Assenze che sicuramente hanno condizionato il recente rendimento della squadra, nonostante l’arrivo nel gruppo del play classe ’97 Saggese (Nuova Polisportiva Stabia di C silver) e della guardia classe ‘96 Pagano, cresciuto nelle giovanili dell’Eurobasket e Virtus Roma, l’anno passato a Scauri in serie B.

Comunque, a conferma del valore dei pontini, è da evidenziare come le 3 sconfitte di questa fase siano state subite con minimi scarti: 5 punti con Anagni, 2 punti con il Palocco ed 1 solo punto con il San Cesareo; larga invece la vittoria conseguita nella gara casalinga contro il Montesacro (92-66).
Fin qui 10 sconfitte complessive per il Borgo Sabotino che in casa ha ceduto solo al Veroli, alla Carver Cinecittà ed al Palocco. I biancoverdi hanno nella grinta e nella velocità le migliori armi, che li hanno consentito di ottenere ottimi risultati anche in momenti di difficoltà, come potrebbe essere quello vissuto in questa fase.
Difesa aggressiva e veloci ripartenze, quindi, pur non disdegnando soluzioni ragionate dalla media/lunga distanza, di fronte alla difesa schierata.

In settimana gli amaranto si sono ritrovati per una preziosa amichevole, ben consapevoli dell’importante momento per il loro campionato. Non ci sono novità dallo spogliatoio e così anche la formazione di questa sera non ne dovrebbe presentare rispetto all’ultima uscita, a meno, probabilmente, di una rotazione tra gli Under.

Sergio Basile

 


Social

Comunicazioni

Per ordinare il Kit Abbigliamento Sportivo

cliccare sul logo