I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

LA PARTITISSIMA

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/19-11-2016/partitissima-600.jpg

Il campionato regionale di serie D è arrivato alla penultima giornata del girone d’andata della prima fase, quella cosiddetta di qualificazione, e la Nova Basket Ciampino incontra sulla propria strada l’Albano Basket. Le due squadre sono appaiate a punteggio pieno in testa alla classifica, distanziate di 6 punti dalle prime inseguitrici. E’ sicuramente il “big match” del girone quello che si terrà domenica ad Albano, a partire dalle 18.30 presso la Palestra comunale. I padroni di casa partono con i favori del pronostico. L’Albano, infatti, dopo la finale dei play-off per l’accesso alla C Silver dell’anno scorso persa contro il Frassati, ha allestito una formazione con il chiaro obiettivo di puntare alla promozione alla categoria superiore. Questo infatti è quanto dichiarato dal presidente della Società sportiva, Marco Lorenzetti, nel corso di un’intervista rilasciata all’avvio di campionato e pubblicata nella Newsletter del Comitato Regionale FIP Lazio di agosto-settembre. Effettivamente la squadra rossoblu di coach Cipriani, vecchia conoscenza dei tifosi amaranto, ha nel roster giocatori decisamente di categoria superiore. Oltre ai già noti Afeltra e Cosentino, con trascorsi amaranto proprio come il loro allenatore e la passata stagione giusto al Frassati, vanno segnalati Porcaro (vds. Nota) (guardia/ala dell’’88 con tanta esperienza in campionati superiori, l’anno passato in C Silver con le Stelle Marine) e Lucidi (play classe ’91, anch’esso con trascorsi importanti a Marino e lo scorso anno al Grottaferrata in C Silver); senza dimenticare i reduci della compagnia della scorsa stagione come Petroni, Hankir e Cianfanelli. La formazione albanense è davvero la corazzata della serie D. In settimana l’Albano ha disputato la prima gara dei quarti di finale della Coppa Lazio, sconfiggendo la formazione del Petriana, militante in serie C Gold, per 83 a 77. Nell’occasione Afeltra ha realizzato 35 punti. L’ex guardia amaranto sta attraversando un particolare periodo di grazia, avendo messo a segno almeno 30 punti anche nelle ultime 2 partite di campionato (solo 1 volta sotto i 20 punti dall’inizio del torneo). Questa stagione le due squadre si sono già affrontate nel girone di qualificazione della Coppa Lazio, in pre-campionato. La partita fu molto bella e divertente e vide l’Albano vittorioso per 88-83, con i padroni di casa che persero qualcosa nel finale. Ma si era ancora nella fase di preparazione e sicuramente le due formazioni sono ancor più cresciute. Anche in casa amaranto c’è un ex, Tebaldi, che dopo la pausa di domenica scorsa è tornato regolarmente ad allenarsi con i compagni. Due sedute di allenamento, in settimana, per la truppa di coach Dragone che si è avvicinata all’incontro con molta serenità, nella consapevolezza dei propri mezzi, ma anche nel convincimento che il cammino sia ancora molto lungo. Riposo, invece, per il capitano Basile, dopo i problemi muscolari occorsi nel finale dell’ultima gara. Pichini, fisicamente completamente recuperato, ha svolto l’attività insieme alla squadra, alla quale ieri si è aggregato anche l’ultimo arrivato, Andrea Migani. Questi i 12 che il coach ha deciso di portare con sé in panchina: Angelini, Barcaroli, Basile, Giachè, Gori, Martucci, Pistorio, Sciaudone, Tebaldi, Thsisol, Vallario e Vento. Tutto pronto, quindi, per la sfida di domani dove è più in gioco il prestigio che la classifica.

Sergio Basile

Nota: ULTIM'ORA: Il giocatore Yuri Porcaro sarà assente perchè sanzionato con una giornata di squalifica dal Giudice sportivo per la gara Collefiorito - Albano Basket di domenica scorsa.

 


Social