I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

SERIE D: LA NOVA ALLA PROVA DEL NOVE

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/22-10-2016/serie-nova-prova-nove-600.jpg

Ritornano in campo questa sera i ragazzi di coach Dragone nell’anticipo della 4^ giornata di andata del Campionato di serie D, affrontando alle 20.00, a Contigliano, la formazione reatina della NPC Willie Basket Rieti. E’ la seconda trasferta stagionale per la Nova che, reduce da tre vittorie consecutive, è determinata a prolungare la striscia positiva. La squadra ha le potenzialità per riuscirci, ma molto dipenderà dalle proprie condizioni psico-fisiche. Servirebbe, infatti, una prestazione più convincente di quella di domenica scorsa, in cui gli amaranto faticarono molto ad ingranare, con Pistorio mai entrato in partita. Purtroppo anche questa settimana è stato possibile tenere una sola seduta di allenamento, quantunque assai proficua per l’intensità e la concentrazione mantenuta dai giocatori. Indicazioni contrastanti, inoltre, giungono dagli spogliatoi. Se da un lato c’è da registrare il ritorno nel gruppo di Pichini ed i progressi di recupero compiuti da Giaché, tanto da prevederne la presenza sulla panchina a Contigliano, dall’altra parte risultano indisponibili Calvani, Pistorio e Vento, per motivi personali, ed ancora Puddu, per infortunio. Questi, quindi, i presumibili convocati per l’incontro odierno: Angelini, Barcaroli, Basile, Giaché, Gori, Martucci, Sciaudone, Tebaldi, Tshisol e Vallario. Di fronte troveranno una squadra assai agguerrita, bisognevole di punti e che fa del fattore campo un punto di forza. Finora i sabini hanno collezionato 2 sconfitte in trasferta, contro l’Algarve ed il Collefiorito, ed hanno vinto tra le proprie mura il Colleferro. La NPC Willie Basket Rieti è la società sportiva, branca del gruppo NPC Rieti, che gestisce tutto il settore giovanile e agonistico del gruppo. Già nel campionato di serie D della passata stagione, per dare l'occasione ai propri giovani di confrontarsi con giocatori di maggiore esperienza, terminò la stagione regolare al 7° posto con 22 punti, cedendo poi il passo al Frassati al primo turno dei play-off. La formazione è rimasta sostanzialmente invariata rispetto a quello dello scorso anno, annoverando tanti giovani degli anni 97’- 98’, tra i quali spicca Quintili (47 punti in queste prime partite), insieme a giocatori di qualità con maggiore esperienza come Cleri, Auletta, Festuccia e Granato (classe 1981). Quest’ultimo, in particolare, capitano della NPC nella stagione 2014-2015, culminata con la promozione in Serie A2, e fino a marzo 2016 al Nuovo Basket Aquilano in serie Csilver, è al momento il miglior realizzatore dei biancoazzurri con 53 punti, la maggior parte realizzati da oltre l’arco.

Sergio Basile

 


Social