I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

LA NOVA PROVA AD ALLUNGARE

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/15-10-2016/nova-prova-allungare-600.jpg

Ancora una partita casalinga per la rappresentativa amaranto di serie D. Domenica alle 20 e 30 la Nova Basket Ciampino sfiderà la pari categoria romana della UISP XVIII al Palatarquini, in una partita valida come 3^ gara del Campionato regionale di serie D 2016-2017. E’ un orario insolito quello della palla a due, ma è anche un qualcosa a cui ci dovremmo abituare, visto che, a meno della 1^ giornata di ritorno, tutte la partite al Palatarquini della fase di qualificazione saranno disputate a quell’ora della domenica. Ci auguriamo che questo cambiamento non influenzi la presenza dei tifosi sugli spalti, in quanto più volte il pubblico è stato coprotagonista determinante dei successi castellani. Già domani, infatti, il fattore campo potrebbe giocare a favore dei ciampinesi, consentendoli di rimanere a punteggio pieno ed in vetta alla classifica. Quantunque siamo ancora agli inizi di un campionato lunghissimo, sarebbe utile per caricare l’ambiente e creare intorno e dentro la squadra quel clima di fiducia e stima da spendere in eventuali momenti di difficoltà. La squadra romana, invece, è in cerca dei primi due punti e un’altra sconfitta, al contrario, potrebbe comprometterne il morale. In realtà i ragazzi di coach Giannini hanno comunque fornito delle buone prestazioni anche nelle precedenti gare e hanno avuto solo la sfortuna di incontrare due delle più accreditate selezioni del girone, come Collefiorito (65-56) e Roma Nord 2012 (59-64).  I biancorossi fanno della velocità, dell’intensità e della zone-press le loro migliori armi e l’aver concluso in vantaggio il primo tempo di entrambi gli incontri, sta forse a significare una forma ottimale non ancora raggiunta, in questo primo avvio di campionato. Formazione molto giovane, la UISP è cambiata poco rispetto a quella che lo scorso anno disputò da matricola la serie D, classificandosi al nono posto, proprio come la Nova nell’altro girone. Gli amaranto, dal loro canto, hanno avuto una settimana travagliata, con un’unica seduta di allenamento per indisponibilità del campo. L’augurio è che questa situazione sia ben presto superata, affinché la squadra possa continuare ad esprimere al meglio le proprie potenzialità. Finalmente, però, buone notizie provengono dall’infermeria. Giaché ha ripreso ad allenarsi con la squadra e Pistorio ha recuperato dopo lo stato febbrile. Coach Dragone, per la prima volta quest’anno, è chiamato a scegliere e decide di far riposare Barcaroli, reintegrando Giaché tra i convocati. Ecco quindi i dodici che domenica siederanno in panchina: Angelini, Basile, Calvani, Giaché, Gori, Martucci, Pistorio, Sciaudone, Tebaldi, Tshisol, Vallario e Vento.

Sergio Basile

 

 


Social