I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

FORZA NOVA, UN ULTIMO SUSSULTO!!

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/24-04-2016/forza-nova-ultimo-sussulto-600.jpg

E’ ancora una formazione rimaneggiata quella che affronterà l’ultima giornata della prima fase del campionato regionale di serie D. Ormai assenze croniche per infortunio anche quelle di capitan Basile, Lauri e Ramella, a cui si aggiunge Pichini, che tentò il rientro nel derby, ma dovette tornare a più miti consigli. Questi i 12 convocati da coach Dragone: Angelini, Calvani, Giachè, Gori, Martucci, Mazzoni, Puddu, Rinaldi, Sileo, Tabbi, Thsisol e Vallario. Oggi alle ore 18 presso il campo di Cinecittà sito in via Oppido di Mamertina, la Nova cercherà l’impresa di sconfiggere il Basket Polaris, sperando che la Cavese 93 capitoli sul proprio campo contro il Collefiorito. Questo è l’unico risultato che consentirebbe agli amaranto di strappare l’ultimo biglietto ancora rimasto per i play-off. Diversamente, vacanze anticipate per tutti ed inizio lavori per la prossima stagione agonistica, in modo da trascorrere con tranquillità la pausa estiva. La prova fornita dai castellani nell’ultima partita, in particolare nella prima metà, non è incoraggiante. Sicuramente è una questione di testa. Da quando gli infortuni si sono fatti numerosi, la squadra ciampinese ha quasi sempre sbagliato l’approccio all’incontro: lo ha fatto domenica con il Basket Academy, ma anche prima con Sabotino, Collefiorito e Cave. Ci auguriamo che la settimana sia servita anche allo spogliatoio. In questo momento, viste le indisponibilità e l’attuale rendimento, riteniamo sia un fattore determinante. Dall’altra parte c’è il Cinecittà Basket Polaris che, quantunque uscito sconfitto nello scorso turno dal derby con il Carver, ha comunque già la certezza di continuare la stagione agonistica disputando i play-off. La sua quinta posizione è però insidiata da Roma Nord 2011 e Roma Nord 2012 che inseguono a 2 punti. Un’eventuale vittoria consoliderebbe la sua posizione in classifica  consentendole di disputare un play-off, teoricamente, più favorevole, incontrando la 4^ classificata del girone B, anziché la 3^ o la 2^. All’andata, quando la Nova giocava ancora piacevolmente, gli amaranto vinsero meritatamente per 53 a 47. Squadra di esperienza, quella romana, che già nella passata stagione, unita all’attuale Carver, aveva raggiunto la semifinale play-off, persa poi contro il Bracciano. Tra le fila dei rossoblu ricordiamo Iacoangeli, Ippoliti, Bonafiglia e Pisani.

Sergio Basile

 

 


Social

Comunicazioni