I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

TERZA TAPPA PER LA SALVEZZA

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/13-02-2016/terza-tappa-salvezza-600.jpg

La rappresentativa di serie D della Nova Basket affronta oggi la prima di tre trasferte consecutive, intervallate dal turno di riposo. Questa sera alle 18.30 gli amaranto andranno a far visita al Colleferro, ultima a 4 punti, ma non facciamoci ingannare dal divario in classifica. Più volte in questa stagione abbiamo evidenziato come il nostro girone sia molto equilibrato e come tante partite siano state vinte o perse per dei dettagli o episodi. L’impressione è che il Colleferro abbia di fatto raccolto molto meno di quanto effettivamente prodotto. All’andata finì con la vittoria dei castellani per 62 a 49, ma il match rimase in bilico fino a metà del 3° quarto. Vittoriosa fu anche l’ultima trasferta a Colleferro, giocata lo scorso anno nella fase di qualificazione del campionato di Promozione. I nero-arancio hanno fin qui vinto solo due partite, a Cave e tra le mura amiche con il Colonna, nel primo turno del girone di ritorno. Ed è proprio su quest’ultima, che la precede di soli due punti, che si concentra l’attuale campionato dei padroni di casa. Infatti i colonnesi sono stati sconfitti nell’anticipo di ieri dal Sabotino, offrendo al Colleferro la possibilità di riagganciarli in caso di vittoria nella partita odierna. Ci aspetta, quindi, un’altra partita molto combattuta, con un avversario assai determinato a non lasciarsi sfuggire questa occasione. Molto, probabilmente, dipenderà dalla formazione che coach Avenia riuscirà a schierare, considerando che nell’ultima gara persa a Cinecittà contro il Carver, ha potuto contare solo su 8 dei suoi ragazzi. Molte le buone individualità tra le fila della squadra di casa, tra le quali spicca il giovane Coluzzi, scuola Palestrina e atleta di altra categoria. Gli amaranto, invece, hanno trascorso la settimana cercando di rigenerarsi dopo la battaglia della scorsa gara, fino all’ultimo allenamento di ieri sera in cui già si avvertiva la giusta tensione, necessaria per cercare la settima vittoria consecutiva.

Sergio Basile


Social

Comunicazioni