I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

NOVA E' L'ORA

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/09-01-2016/nova-600.jpg

Basket Academy Veroli vs Nova Basket Ciampino
Comincia male il nuovo anno per la rappresentativa di serie D della Nova Basket Ciampino. Infatti, ha trovato conferma la gravità dell’infortunio al ginocchio destro occorso a Marco Sciaudone nei primi minuti del derby: rottura menischi e crociato anteriore. A Marco gli auguri di tutta la Società e tifosi per una completa guarigione. Coach Dragone perde, quindi, il miglior realizzatore dei suoi, al momento dell’infortunio, con 99 punti in 9 partite giocate e sempre partito nel quintetto iniziale. Il roster è abbastanza numeroso e la panchina sufficientemente lunga, ma è evidente che l’assenza di Marco crea più di qualche problema. Il coach dovrà ricorrere a rotazioni differenti e sollecitare quelle potenzialità non ancora pienamente espresse. Domani al 12° turno d’andata, il calendario pone di fronte alla Nova il Basket Academy Veroli; la partita sarà disputata a Frosinone, con inizio alle ore 19.00. Gli amaranto, sicuramente rincuorati dall’ultima vittoria, hanno continuato ad allenarsi durante tutto il periodo di festività, seppure a ranghi non sempre completi, sia per motivi personali che di salute. Così è stato anche nell’ultimo allenamento di ieri in cui, come di consueto, Dragone ha reso noto i nomi dei convocati. Con Ramella rientrato solamente ieri sera da Biella e Mazzoni indisponibile per motivi personali, ecco i 12 che andranno in panchina: Angelini, Basile, Calvani, Giachè, Gori, Lauri, Martucci, Pichini, Puddu, Sileo, Tshisol e Vallario. Come abbiamo già avuto modo di scrivere ieri, la prima partita del mese di gennaio è sempre piena d’insidie e spesso risulta determinante l’esser riusciti a recuperare la concentrazione e le giuste tensioni mentali. L’incontro di domani, per gli amaranto, non si presenta solo come uno scontro diretto per la salvezza, ma anche come la possibilità di confermare le proprie potenzialità, allungando verso una più tranquilla posizione di metà classifica. Certo la partita di domani sarà dura ed i nostri beniamini troveranno ad aspettarli una formazione determinata a sfruttare il turno casalingo, generalmente molto caldo nei momenti importanti. Le due formazioni già si conoscono, essendosi incontrate l’anno scorso nella fase di qualificazione del Campionato di Promozione. Una vittoria a testa nel doppio confronto (68-66 e 69-78), con lo scarto punti a favore dei ciociari che, a termine campionato, fece dire a coach Calcabrina, deluso per la mancata promozione sul campo: “Se da una parte c’è il rammarico vedendo Ciampino, squadra che nella fase regolare abbiamo sconfitto, venire promossa in serie D, dall’altra se penso ai nostri limiti mi rendo conto che più di quanto fatto era difficile ottenere”. Il Basket Academy ha esordito più che bene nel campionato superiore, con due vittorie consecutive casalinghe ai danni di Roma Nord 2011 e Cavese, poi però ha collezionato 6 sconfitte consecutive, comprendendo tra queste anche il recupero della 2^ giornata, per interrompere la serie negativa contro il Colleferro, ancora una volta tra le proprie mura. Reduce dalla sconfitta esterna con il forte Carver Cinecittà, la squadra verolana ha sempre dimostrato vitalità e capacità, lottando sempre fino alla fine, soccombendo per pochi punti di scarto nelle sconfitte. L’ossatura della squadra bianco-rossa è la stessa dello scorso anno (Fassiotti, Iaboni, Renzi, Lo Sinno), con il solito Grande sopra tutti gli altri, malefico da oltre l’arco e con 207 punti fin qui realizzati per i suoi.

Sergio Basile 


Social