I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

IL DERBY IL GIORNO DOPO

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/21-12-2015/derby-giorno-dopo-600.jpg

Non vorremmo sembrare logorroici e neanche esagerati, però non possiamo archiviare la partita di ieri così, solo con un commento a caldo dopo l’incontro e la cronaca di basketincontro. Sentiamo che manca qualcosa, che la partita di ieri ha bisogno ancora di un piccolo supplemento, doveroso e necessario per evidenziare i meriti di coloro i quali ne sono stati i protagonisti. Ci sono almeno quattro motivi per farlo. Gli amaranto, reduci da una brutta sconfitta a Cave, non nel punteggio, come abbiamo già detto,  ma per come si è concretizzata, erano chiamati ad una prova d’orgoglio, di rivalutazione; e così è stato. La loro prestazione è stata ottima in ogni suo aspetto, da quello tattico a quello della concentrazione e determinazione, da quello del sacrificio a quello della giusta intraprendenza. E quando nella prima parte dell’ultimo quarto il divario tra le contendenti si era dimezzato a +9 e negli animi dei tifosi già aleggiava il triste ricordo del Carver e della Cavese, hanno fatto gruppo, si sono uniti e fatti guidare da quelli tra di loro più esperti. E questa bella prestazione non è venuta in occasione di uno scontro diretto di bassa classifica, ma ospitando l’attuale seconda forza del campionato. Una di quelle squadre allestite appositamente per puntare alla promozione. Una di quelle formazioni di assoluto valore, con tanti giocatori di serie superiore, che, non avendo le stesse credenziali, solo giocando con grande coesione e forza di volontà  si può sperare di sconfiggere. Inoltre, questa bella prestazione è venuta in un derby, nel primo derby di basket cittadino. E’ stata una bella festa, di tutti, giocatori e tifosi, dove il vero vincitore è stato lo sport e le due Società partecipanti. Il risultato agonistico ha rappresentato la ciliegina sulla torta, così come lo era stato in apertura il primo quintetto proposto da coach Dragone. Sinceramente, non sappiamo quanto voluto, ma i 5 che per la Nova hanno aperto il primo derby di Ciampino sono tutti nati e cresciuti cestisticamente con la maglia amaranto, senza distrazioni in carriera: Basile, Giachè, Sciaudone, Martucci e Gori. Infine, vorremmo coinvolgere in questa nostra gioia Marco Sciaudone che, per un’infortunio al ginocchio, ha potuto partecipare all’impresa solo per qualche minuto, seppure ottimamente speso. Forza Marco!!

Sergio Basile  


Social