I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

NOVA BASKET vs COLLEFIORITO

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/05-12-2015/nova-basket-collefiorito-600.jpg

Dopo la bella vittoria esterna contro il Basket Roma Nord 2011, la Nova Basket Ciampino si prepara ad affrontare, domenica 6 dicembre alle ore 18.30, sul proprio campo, il Collefiorito. La squadra di Guidonia è al secondo posto a 10 punti, reduce dalla sconfitta casalinga contro il Carver Cinecittà. Da una parte, quindi, i padroni di casa rinfrancati dai due punti conquistati nel passato turno, intenzionati a proseguire verso posizioni di classifica più comode, dall’altra parte una squadra che, non nascondendo le proprie velleità finali, vuole riconquistare al più presto la fiducia nei propri mezzi. Per la Nova la scorsa vittoria non ha significato solamente non scivolare in un’ultima posizione, ma soprattutto dissolvere quell’atmosfera, che stava quasi diventando un pregiudizio, di vederla comunque soccombere anche giocando bene. Con animo rincuorato, gli amaranto si sono allenati in settimana al gran completo, integrando nelle proprie fila il neo arrivato Nicolò Ramella, classe ‘94, scuola Pallacanestro Biella. Al termine dell’allenamento di ieri sera, coach Dragone ha dovuto fare delle scelte per la disputa di domenica, decidendo di portare con sé in panchina: Angelini, Basile, Calvani, Giachè, Gori, Martucci, Pichini, Mazzoni, Ramella, Sciaudone, Sileo e Thisol. Rispetto all’ultima uscita, quindi, due cambi, Calvani e Ramella al posto di Puddu e Vallario. Quella di domani è una partita difficilissima, contro una squadra tra le più forti del campionato e agli amaranto servirà tutto il supporto del proprio pubblico, weekend lungo permettendo, per tentare di conquistare la seconda vittoria casalinga della stagione. Non deve ingannare l’ultima sconfitta rimediata dagli ospiti, venuta agli ultimi secondi e con soli 9 giocatori in panchina, decimata dagli infortuni ed indisponibilità varie. Lo scorso anno il Collefiorito terminò la fase di qualificazione al primo posto nel suo girone, disputando i successivi playoff fino alla finale, persa in gara 2 contro il Bracciano, con un tiro scoccato da 20 metri sulla sirena. Ulteriormente rinforzatasi all’inizio di questo nuovo campionato con gli arrivi di Santucci (111 i punti realizzati finora) e Sperduto (classe ’75, guardia dai trascorsi importanti, a partire dall’A2), la squadra, guidata quest’anno da coach Trabalza, ha perso strada facendo giocatori importanti come Catasta, per lavoro, Della Libera, infortunatosi alla mano alla prima di campionato ed infine Greselin, infortunatosi al ginocchio nell’incontro poi rinviato con il Colleferro. Ciò nonostante, a dimostrazione della forza del gruppo, tra cui spicca tra gli altri anche Benincasa (113 punti), il percorso fin qui seguito dal Collefiorito è da grande protagonista: solo due sconfitte, con il Carver, come vi abbiamo raccontato, e con il Polaris, dopo un supplementare; cinque vittorie, tra le quali quelle importanti contro il Frassati e Roma Nord 2012.
Sergio Basile


Social

Comunicazioni

Per ordinare il Kit Abbigliamento Sportivo

cliccare sul logo