I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.
Cookie Policy   -   OK

ARRIVA LA CAPOLISTA

http://www.novabasketciampino.it/immagini_articoli/21-11-2015/arriva-capolista-600.jpg

E’ il CFD Sabotino Basket, capolista a punteggio pieno, l'avversario che domani, alle ore 18.30 presso il Palazzetto di via Mura dei Francesi, sfiderà la Nova Basket. Gli amaranto hanno avuto due settimane per metabolizzare l’amara sconfitta rimediata contro il Carver Cinecittà, per analizzarla ed individuarne le cause tecniche, tattiche e mentali, al fine di adottare i necessari correttivi. In questi giorni la squadra si è allenata con regolarità, seppure con qualche sporadica defezione dovuta anche ai concomitanti allenamenti degli under 20, sotto l’occhio vigile di coach Dragone. Insieme al gruppo ha lavorato anche qualche volto nuovo, in osservazione per un probabile inserimento nel roster. Oltre che sull’aspetto tattico, il coach ha lavorato molto su quello psicologico, per liberare i suoi dalla recente delusione e caricarli per quella che si preannuncia come la più difficile gara finora sostenuta. Recuperato in extremis Basile, ecco gli altri 11 giocatori selezionati da Dragone al termine dell’allenamento di ieri: Angelini, Calvani, Giachè, Gori, Lauri, Martucci, Mazzoni, Pichini, Sileo, Sciaudone e Tshisol. L’impresa che aspetta i castellani è davvero improba, ma, come abbiamo già detto, non impossibile. La Nova, infatti, avendo il pronostico contro potrà affrontare la partita con maggiore serenità e fare emergere più facilmente le proprie qualità, cosa che le abbiamo già visto fare puntualmente con squadre che giocano una bella pallacanestro, come quella pontina. E poi c’è il fattore campo. Un Palatarquini gremito ed infuocato può davvero essere determinante, così come, riteniamo, lo sia stato il pubblico ospite nell’ultimo incontro. E proprio il Carver Cinecittà è stata l’ultima vittima del Sabotino, il quale l’ha superato di 8 punti dopo essere stato in svantaggio fino a -18 nel 2° quarto. Le altre vittorie dei borghigiani sono venute contro: Cinecittà Polaris, Pegaso, Roma Nord 2012, Colonna e Colleferro. Classificatasi al 4° posto nella fase di qualificazione della passata stagione, il Sabotino Basket, guidato per il quarto anno consecutivo da coach Marco Guratti, ha saputo rigenerarsi rimpiazzando partenze importanti con giocatori provenienti da categorie superiori come D’Anolfo dalla Luiss, il play Massimi dall’Anzio, Lupoli dal Sermoneta. Spiccano tra le maglie biancoverdi, Gianpaolo Nardin, guardia/ala piccola classe 1985, ex giocatore del Latina in B1, del Corato e Bisceglie in Bdil, per lui 110 punti nelle 6 partite giocate; il capitano Fabrizio Zen, classe 85, che, dopo una parentesi in serie B1 con il Latina, si è costruito una solida esperienza nei campionati regionali; Guerrini, classe 92 con esperienze in C2 e 87 punti finora a segno. 


Social

Comunicazioni

Per ordinare il Kit Abbigliamento Sportivo

cliccare sul logo